Genova

 

Nome del centro U.O.C. Nefrologia, Dialisi e Trapianto Renale
Indirizzo IRCCS Giannina Gaslini
Largo G. Gaslini, 5 – 16148 Genova
Telefono / Fax Primario – Segreteria 010/5636 275
Prenotazioni ricoveri. Informazioni 010/5636 418
Sala Medica 010/5636 276-335
Emodialisi 010/5636 642
Ecografia 010/5636 629
Degenza Trapianti 010/5636 642
Laboratorio 010/5636 419
Fax 010/395214
Responsabile Dr. Gianmarco Ghiggeri
e-mail nefrologia@ospedale-gaslini.ge.it
Medici strutturati o “stabilmente” dedicati alla nefrologia pediatrica (e.g. > 2 anni) 9
Reperibilità / guardia di nefrologia pediatrica H24 SI
Posti letto dedicati di nefrologia pediatrica SI, 15
Centro di emodialisi pediatrica SI, 6
Centro di riferimento per dialisi peritoneale domiciliare pediatrica SI
Dialisi peritoneale per IRA SI
Emodialisi per IRA SI
CRRT SI
Centro accreditato di trapianto di rene pediatrico SI
Ambulatorio dedicato per follow-up di trapiantati SI
Biopsia renale SI
Disponibilità di attività di ecografia specialistica e/o cistosonografia SI
Medicina nucleare in sede o in convenzione SI
Urologia pediatrica in sede SI
Centro di Riferimento regionale per malattie rare nefrologiche SI
Attività cliniche specifiche Diagnostica e terapia delle nefropatie acquisite e congenite dell’età pediatrica

Malformazioni Rene e Vie Urinarie

Gruppo interattivo per l’inquadramento e terapia chirurgica/endoscopica delle malformazioni delle vie urinarie:

  • diagnostica avanzata con uro-risonanza
  • terapie endoscopiche

Insufficienza renale cronica

Diagnostiche avanzate:

  • diagnostica clinica e molecolare delle nefropatie genetiche

Servizio di ultrasonografia dell’apparato urinario:

  • ecoguida per biopsie renali in anestesia generale
  • studio della continenza della giunzione uretero-vescicale (reflusso vescico-ureterale): CISTOSONOGRAFIA con eco-amplificatore
  • studio delle curve perfusive intensità-flusso su reni nativi e su reni trapiantati
  • Elastosonografia: studio di “qualità” del tessuto renale (valutazione di sede ed estensione di lesioni croniche)

Sezione dialisi:

  • trattamento sostitutivo dell’insufficienza renale acuta primitiva e secondaria e dell’insufficienza renale terminale del bambino con applicazione di tecniche diverse di dialisi extracorporea , intermittente e continua, e di tecniche di dialisi peritoneale automatizzata con adozione di schemi personalizzati (studio dell’efficienza dialitica con indici depurativi e tests di equilibrazione peritoneale)

Sezione assistenza pre- e post-trapianto:

  • applicazione di nuovi schemi di terapia immunosoppressiva;
  • studio e trattamento delle complicanze virali del post-trapianto legate alla terapia immunosoppressiva, (EBV, CMV, BKV)
Attività di ricerca principali Linee di ricerca

  • Meccanismi umorali delle glomerulonefriti proteinuriche. Caratterizzazione di fattori circolanti con attività permeabilizzante nella glomerulosclerosi focale ed inibitori.
  • Meccanismi cellulari del danno del podocita renale. Identificazione di nuovi “target” e attivazione del messaggio intracellulare.
  • Meccanismi di autoimmunità.
  • Mappatura ed identificazioni di nuovi geni responsabili di nefropatie ereditarie quali Glomerulosclerosi Focale, Nefropatia a depositi di IgA e malformazioni da CAKUT (Congenital Anomalies Kidney Urinary Tract). Studi di “Genome Wide” su nuclei familiari giunti all’osservazione presso l’Istituto ed altri centri italiani.
  • Genetica delle fibrosi renali e delle malattie cistiche-non policistiche. Studi di Genomica funzionale dei geni responsabili e possibili implicazioni in altre nefropatie.
  • Sviluppo di nuove metodologie per l’analisi delle interazioni proteina-proteina e identificazione di nuovi complessi.
  • Proteomica delle componenti seriche ed urinarie in corso di malattie renali ed applicazione ai sistemi di depurazione dialitica